Automobilismo: SLALOM NOVARA DI SICILIA, E’ GENTILE A SUONARE LA CARICA!

14 Maggio 2021 - Scrive: valentina - Categoria: News

Il Campione Siciliano in carica, l’Avolese “Turi “ Salvatore Gentile della Scuderia Automobilistica “Armanno Corse” domina la classe E2SC 1000 e balza in testa al Campionato Siciliano Aci/Sport della disciplina Slalom.

Si è disputata giorno 2 maggio a Novara di Sicilia, stupendo borgo medievale sito nella provincia di Messina, la prima prova del Campionato Italiano Slalom e quinta del Campionato Siciliano. Tanti i Piloti che hanno preso parte alla Kermense organizzata dalla Top Competition di Torregrotta, al via i migliori specialisti della disciplina tra i quali alcuni degli alfieri della A.S.D. Scuderia Armanno Corse Sicilia che ha presentato ai nastri di partenza ben cinque Piloti. 

In classe RS 2000 ottima piazza d’onore per il saccense Lorenzo Bonavires a bordo della sua Renault Clio RS che sigla il miglior crono nella seconda manche di gara 3.15,04 che gli permette di mantenere la leadership nella classifica del Campionato Siciliano; nello stesso gruppo, ma in classe 1600, amaro epilogo per l’Altofontino Sergio Castellese che dopo l’ottimo crono che gli era valsa la seconda piazza, a fine gara veniva escluso dalla classifica dai tecnici federali a causa della non conformità del filtro aria della sua Peugeot 106 Rally, mera svista che gli fa comunque riconoscere con maturità il giusto epilogo; in gruppo N classe 1400 il giovane Lorenzo Sampino, anch’esso leader di classifica, dopo la grande vittoria di Valderice, deve accontentarsi del gradino più basso del podio, per il pilota palermitano e la sua Peugeot 106 un buon 3.08,03 siglato nella seconda manche; in gruppo A 1600, gara da dimenticare invece per Burgio Tommaso Massimo e la sua Peugeot 106 Rally, una sola manche effettuata con evidenti problemi meccanici che lo hanno piazzato si al quinto posto della classifica ma che lo hanno costretto al ritiro nella manche successiva; discorso a parte per l’indomabile “Turi” Salvatore Gentile, l’esperto Slalomista di Avola a bordo della sua Elia Avrio Suzuki 1000 ben gestita dal fratello Lucio Gentile, vince e convince siglando il tempo vittoria nella prima manche di gara, un 2.39,65 che gli è valsa inoltre la quindicesima piazza assoluta. Ottimo l’inizio di stagione per la “Tigre di Avola” che si proietta nuovamente in testa al Campionato Siciliano Slalom di categoria.

In foto “Turi” Salvatore Gentile

Nota stampa a cura della Segreteria A.S.D. Scuderia  Automobilistica “Armanno Corse”


I commenti sono chiusi.